Dieci permessi da dare ad ogni bambino

La forza …dei bambini è nelle loro convinzioni.
Se li aiutiamo a costruire convinzioni sane e potenti, nessuno li fermerà!

forza-bambini

I bambini, così istintivi e costantemente proiettati alla scoperta del mondo, hanno bisogno di contenimento, regole e limiti. Noi possiamo contenerli con le nostre parole e con tutto quello che veicoliamo con la comunicazione non verbale. Ricordiamo una cosa fondamentale:

I bambini prendono molto seriamente quello che noi diciamo, si fidano e credono alle nostre parole. Ci ascoltano molto più di quanto crediamo e colgono tutte le sfumature del nostro tono di voce e delle nostre espressioni.

Cosa succede ad un bambino che sente il genitore urlargli “Non capisci niente”?

Probabilmente interpreterà alla lettera questo messaggio e penserà davvero di non poter capire. Capita ad ogni genitore di perdere la pazienza e dire qualcosa di inopportuno, ma se un messaggio di questo tipo viene ripetuto frequentemente, allora il bambino finirà per convincersi davvero di essere così e eviterà tutte le situazioni che richiedono impegno, certo che tanto non capirà. Ha anche un’altra opzione, pensare che la mamma si sbaglia, non è affidabile e, forse, gli adulti in genere non sono affidabili.

Entrambe le convinzioni possono avere dei costi molto alti per la sua vita futura.

Per questo vorrei focalizzare l’attenzione sulla necessità di comunicare ai bambini, sempre, costantemente, senza mai stancarsi, che nella loro vita potranno essere tutto quello che desiderano. Questi nostri messaggi li aiuteranno a costruire quelle convinzioni sane e potenti che li accompagneranno per tutta la loro vita.

Per semplificare, vi propongo dieci permessi fondamentali che aiutano i bambini a crescere sereni e fiduciosi nelle loro possibilità.

  1. Il permesso di essere quello che si è.

“Mi piaci proprio così come sei, vai bene così, non cambiare”

 

  1. Il permesso di essere bambino.

“Gioca, divertiti, scherza. Sei un bambino, lascia agli adulti le responsabilità e la gestione dei problemi”

 

  1. Il permesso di crescere.

“Un giorno crescerai e sarai libero di fare le tue scelte, prendere le tue decisioni, vivere la tua vita, libera e indipendente da noi”

 

  1. Il permesso di riuscire

“sei bravo, competente, capace. Sicuramente riuscirai a fare quello per cui sei portato”

 

  1. Il permesso di esprimere i propri bisogni

“I tuoi bisogni sono importanti. Hai tutto il diritto di esprimerli e di chiedere che vengano ascoltati e rispettati”

 

  1. Il permesso di appartenere

“comunque tu sia, qualunque cosa tu decida di fare, sei sempre parte di questa famiglia, noi ti vorremo sempre bene”

 

  1. Il permesso di entrare in intimità

“puoi sentirti emotivamente vicino alle persone, puoi fidarti, puoi lasciare che le persone ti avvicinino e si prendano cura di te”

 

  1. Il permesso di stare bene

“Hai il diritto di stare bene. Non sei tenuto a stare in condizioni che ti causano malessere e dolore”

 

  1. Il permesso di pensare

“Sei perfettamente in gradi di comprendere, conoscere, capire”

 

  1. Il permesso di sentire

“Ascolta le tue emozioni, ti aiutano a comprendere cosa ti sta accadendo”, “Piangi se sei triste, ridi se sei felice, urla se sei arrabbiato”

Dieci permessi da dare ad ogni bambino

Tagged on:                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *